Dalle elezioni con Mastella alla riadesione a Forza Italia: il giovane Meoli torna nel partito

“Nel novembre 2015, quando mi dimisi da dirigente del movimento giovanile, lo feci per affrontare un nuovo progetto per le amministrative in totale libertà politica ed intellettuale, senza la spinta e il peso di un colore e di una struttura politico partitica alle spalle. Lo feci per lasciare maggiore spazio agli altri e per lanciare una sfida con me stesso, sfida che mi ha portato a candidarmi a sostegno di Clemente Mastella, in quella che poi si è dimostrata la Prima lista elettorale, apportando un contributo di un centinaio di preferenze. Oggi che quella sfida l’ho ampiamente vinta e ho avuto modo di confrontarmi con l’esperienza delle elezioni amministrative, mi sento in grado di offrire un contributo politico e amministravo importante ad un partito. Ho deciso di farlo in Forza Italia, che è sempre stato il mio habitat naturale, la mia casa politica all’interno del centrodestra”.

Così in una nota il giovane beneventano Antonio Meoli, che aggiunge: “In Forza Italia convivono bacini di idee e ideologie che rappresentano la storia e il futuro politico dell’Italia. Quando il sindaco ha aderito al partito ho ricevuto la spinta emotiva per rimettermi in gioco in quella casa politica che tempo fa è riuscita ad accrescere la mia conoscenza politica. Sarò felice di dare il mio contributo per portare le istanze del territorio ai nostri amministratori locali e a chi ci rappresenta in parlamento.

A tal proposito – prosegue – sono convinto che l’apporto dei consiglieri comunali, del Sindaco Mastella e della Senatrice Sandra Lonardo sarà indispensabile per poter attuare finalmente quella serie di politiche che serviranno alla nostra Provincia per spiccare il volo. Torno in Forza Italia con le spalle più larghe grazie ai rapporti umani, all’esperienza e alle dinamiche acquisite con l’esperienza delle amministrative, e lo faccio con il giusto mix di umiltà e ambizione che dovrebbe avere un giovane ragazzo di ventiquattro anni.

Sono completamente a disposizione del partito e del movimento giovanile guidato dall’amico Evangelista Campagnuolo, – conclude Meoli – farò tutto il possibile per radicare Forza Italia sul territorio e contribuire a lottare per la nostra bellissima provincia. Viva l’Italia, Viva Benevento, Viva la Libertà!”

4 aprile 2018